scuola
Comments 2

catrame – corso di scrittura e costruzione narrativa

CHE COS’È

Siamo abituati a credere che ci siano persone fantasiose e altre razionali, che tra le scrittrici e gli scrittori ci sia chi va di scaletta e chi naviga a vista, ma l’invenzione di una storia è sempre il frutto di tutti gli aspetti della nostra personalità. Imparare a riconoscere le potenzialità della nostra logica e quelle della nostra emotività, capire quando è il momento di far prevalere l’una o l’altra, è il primo passo per liberare la creatività.

Tracceremo il percorso che dalle prime intuizioni porta alla costruzione di una storia grazie a un metodo di lavoro che consente di dare libero sfogo al nostro immaginario emotivo, incanalandolo in un progetto concreto. Iniziare a scrivere sul serio è come intraprendere un viaggio in cui si è padroni dei propri mezzi e ci si può quindi permettere il lusso di lasciarsi andare, sperimentare fin dove il viaggio ci conduce, perché quando ce ne sarà bisogno avremo gli strumenti per ritrovare la rotta.

Se è vero che attraverso la scrittura desideriamo scoprire la nostra voce d’autore, coltivarla per metterla al servizio del raccontare, e che per raccontare ci vuole tecnica, è vero anche che qualsiasi tecnica, diagramma, schema o esercizio che non sia preceduto da un lavoro di scavo nel nostro subconscio autoriale, renderà le nostre pagine fiacche e le nostre parole posticce.

La scrittura è il mezzo per raccontare una storia, ma deve farlo attraverso il denudamento del suo autore, portandolo alla più importante rivelazione per un aspirante scrittore: di cosa voglio parlare, cosa m’interessa veramente?

Scopriremo che l’unica vera differenza tra una poetica autentica e le pagine prodotte da mille altre professionalità che con pari capacità ed esperienza maneggiano le parole (gli editor, i copywriter, i ghostwriter, ecc) è il coraggio: quello di mettersi in gioco, di affrontare il proprio retaggio sociale e familiare, di toccare (e sfruttare) i propri nervi scoperti.


COME FUNZIONA

Gli incontri in classe saranno 12.

Ogni incontro durerà 2 ore, per un totale di 24 ore di laboratorio.

Tutto si svolgerà in una classe virtuale, in diretta online, perché la buona scrittura non può farsi fermare dalla geografia.

  • La prima parte di ogni lezione sarà dedicata alla pratica della scrittura.
  • Seguirà la parte teorica dedicata ai principi drammaturgici di base (la costruzione dei personaggi, l’idea di controllo, i punti di vista, la trama e la struttura della storia, il worldbuilding).
  • Alla fine di ogni incontro sarà assegnato un compito da svolgere nell’arco della settimana e verrà proposta la lettura analitica di un racconto breve.

QUANDO E DOVE

Dal 10 marzo al 26 maggio 2021.

Ogni mercoledì, dalle 19 alle 21 (per diverse esigenze si troverà un accordo con la classe).

Tutto si svolgerà in una classe virtuale, in diretta online.


CALENDARIO DEGLI INCONTRI

10 febbraio, lezione 0. Aperta e gratuita. Per prenotarsi scrivere a ilibrideglialtri@gmail.com

10 marzo, lezione 1. La pratica della scrittura: addestramento alla creatività, allenamento alla scrittura.

17 marzo, lezione 2. Ridiventare animali: imporsi profondità, andare alla radice dei nostri pensieri primari.

24 marzo, lezione 3. Maledetta famiglia: come affrontare il nostro retaggio e come ammaestrare questa incredibile riserva di energia drammatica.

31 marzo, lezione 4. Autopsia di una pagina: scene azione, scene dialogo, scene sommario.

7 aprile, lezione 5. Silenzio, il lettore ti ascolta! Il punto di vista e la voce narrante. Il narratore e il narratario.

14 aprile, lezione 6. Tutto il resto è noia: la storia che ho scritto non è la mia vita, la storia che ho scritto sono io.

21 aprile, lezione 7. Qualcosa sta cambiando: il romanzo, il racconto e la logica della trasformazione.

28 aprile, lezione 8. Nato Cresciuto Pasciuto: i tre atti, la trama e i punti di svolta: impariamo a non fare di questi utili strumenti delle gabbie.

5 maggio, lezione 9. Altro che eroe! L’anima della storia: il protagonista, anzi, i suoi demoni.

12 maggio, lezione 10. Andare incontro all’ignoto: il protagonista come perno attorno al quale far ruotare tutti gli altri meccanismi della storia.

19 maggio, lezione 11. La scrittura come mistero svelato: dall’idea generica alla premessa narrativa; poi soggetto e scaletta fino ad arrivare alla prima stesura.

26 maggio, lezione 12. Lo scrittore al lavoro: quotidiano creativo e discussione sul metodo di lavoro che ogni studente ha sviluppato. Assegnazione di obiettivi e consigli pratici per le successive settimane di lavoro.


CHI CONDUCE IL CORSO

Luca Mercadante
Menzione speciale della Giuria della XXX edizione del Premio Italo Calvino per il romanzo Presunzione, Minimum Fax. È autore, con Luca Trapanese, di Nata per te. Storia di Alba raccontata tra noi, Einaudi. Suoi racconti sono apparsi su Cadillac, Inquieto D’Anzia, Colla, Granta Italia. È insegnante di scrittura e costruzione del romanzo.


INFO

Per qualsiasi informazione scrivici! ilibrideglialtri@gmail.com

2 Comments

  1. Pingback: ilda scuola | ILDA, I LIBRI DEGLI ALTRI

  2. Pingback: Costruttori – classe di coaching | ILDA, I LIBRI DEGLI ALTRI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...