scuola
Comments 2

apnea – corso di lettura e editing

CHE COS’È


Apnea è un corso di formazione per lettori unico nel suo genere: una scuola di lettura creativa, tecnica e critica di lungo periodo, che fornisce gli strumenti per trasformare la passione di leggere in una competenza.

Per diventare un lettore forte non conta quanti sono i libri che leggi, ma quanto vale la tua capacità di leggerli: proprio come per la scrittura questa capacità s’impara, si educa, si perfeziona. Se vuoi specializzare il tuo occhio di lettore, se lavori in editoria, se vorresti fare il redattore, il giornalista culturale, l’editor, lo scout, l’agente letterario, il critico o se hai semplicemente una passione per le storie: Apnea ti dà gli strumenti per leggere professionalmente.

Un laboratorio di editing lungo 6 mesi è a tutti gli effetti un apprendistato. La classe di allievi editor lavorerà a un romanzo inedito seguendo passo-passo il lavoro che Francesca de Lena compie su ogni manoscritto che riceve in veste di coach, editor e/o agente letteraria. Si comincia con le prime impressioni e la scelta della direzione per il lavoro di (ri)strutturazione del testo e si finisce con il micro-editing: il perfezionamento frase per frase. Nel mezzo: lezioni su tutti gli elementi della narrazione (temi, visione e voce, personaggi e conflitti, trama e montaggio, forma e stile), esercizi pratici, prove di editing, lezioni di ospiti esterni, incontri con l’autore del romanzo.


COME FUNZIONA


Gli incontri nella classe virtuale saranno 22:

  • 15 lezioni di lettura e editing
  • 4 discussioni con l’autore del manoscritto selezionato
  • 3 lezioni sulle altre professioni dell’editoria

Ogni incontro durerà 2 ore, per un totale di 44 ore di laboratorio in diretta online. Ci sarà poi il lavoro da svolgere a casa e la discussione di classe sarà costantemente attiva sul gruppo google APNEA 7.

Saranno forniti gli strumenti per imparare ad argomentare (scritto e orale) le proprie analisi sui testi, per esercitarsi a pensare e scrivere le valutazioni, per scomporre i romanzi e svelarne i meccanismi narrativi (personaggi, conflitti, obiettivi) e formali (struttura, montaggio, stile), per porre domande, proporre soluzioni, e per guardare alle storie scritte dagli altri con rispetto e determinazione (sì, anche questo s’impara). S’imparerà a farsi avanti, consigliare, cancellare, appuntare, sostituire, annotare ai margini. Appassionarsi.

L’autore che sottoporrà il proprio manoscritto ad Apnea si confronterà con la classe e ri-scriverà il testo in accordo con i consigli degli allievi editor. Due autori delle scorse edizioni di Apnea hanno ottenuto la menzione speciale al Premio Italo Calvino per esordienti e pubblicato i loro romanzi con Minimum Fax e Einaudi.

Durante il percorso la classe di Apnea diverrà anche una costola della redazione di I libri degli altri: selezionerà e editerà i racconti che verranno pubblicati sulla rivista. Ogni allievo editor lavorerà all’editing di un racconto, che infine verrà pubblicato con la firma dell’editor accanto a quella dell’autore. (Qui i racconti pubblicati con l’editing dei corsisti delle scorse edizioni).


DUNQUE CHE COSA SI FA


  • molta teoria: narratologia, principi di scrittura, drammaturgia e sceneggiatura
  • molta analisi testuale e critica: su romanzi e racconti della letteratura di qualità, per smontarne i meccanismi e riconoscerne i meriti; su testi inediti per capirne errori, difetti e potenzialità
  • moltissima pratica:
    • il lavoro collettivo sul romanzo inedito scelto
    • il lavoro singolo su un racconto inedito, dalla selezione alla forma definitiva da pubblicare su ILDA
    • esercizi settimanali di lettura e editing, per imparare l’arte di smontare, analizzare, proporre
    • 5 test scritti + 2 orali per scandire la propria crescita durante il percorso

L’apnea è quel periodo di tempo in cui si rimane sott’acqua a guardarsi attorno e capire cosa si ha per le mani, prima di risalire in superficie. È un lavoro di maieutica, osservazione e manipolazione, che si pone l’obiettivo di scegliere tutti i “cosa” e i “come” di cui una storia ha bisogno.


CALENDARIO DELLE LEZIONI


gli incontri di APNEA sono il giovedì dalle 18:00 alle 20:00 (ma il più delle volte si sfora, preparatevi) da ottobre 2022 ad aprile 2023. Per diverse esigenze si troverà, se possibile, un accordo con la classe.


OTTOBRE

13 lezione 1: cosa bisogna capire dalla lettura delle prime 30 pagine di un testo

20 pausa per leggere il romanzo integrale

27 lezione 2: prima di cominciare, la riunione per scegliere la direzione da dare all’editing / consegna scritta: breve giudizio


NOVEMBRE

3 lezione 3: riconoscere, tirare fuori e sviluppare i temi di un romanzo

10 lezione 4: riconoscere il cuore di un romanzo: ossessione, prospettiva e sottotraccia

17 prima discussione con l’autore / consegna scritta: scheda di lettura per Francesca

24 lezione 5: l’analisi e la costruzione dei personaggi: caratteri, conflitti, obiettivi, macchie e altre necessità


DICEMBRE

lezione 6: l’analisi e la costruzione delle relazioni e dei conflitti esterni: costellazioni e meteoriti

15 lezione 7: l’analisi e la composizione della trama, dall’incidente scatenante alla chiusura del sipario: la storia c’è?

22 seconda discussione con l’autore / consegna scritta: scheda di lettura per l’autore + test orale: relazione all’autore

29 pausa natalizia


GENNAIO

5  pausa natalizia

12 primo incontro editoria: leggere come un direttore editoriale, con Daniela Guglielmino (Bollati Boringhieri)

19  lezione 8: che cosa s’intende per “forma” di un testo

26 lezione 9: al lavoro! scegliere e direzionare i racconti ricevuti


FEBBRAIO

2 lezione 10: il montaggio e la struttura: architettare un romanzo

9 terza discussione con l’autore / consegna scritta: prova macroediting

16 secondo incontro editoria: leggere come un ufficio stampa, con Francesca Fiorletta (ufficio stampa Feltrinelli, Rai Libri)

23 lezione 11: al lavoro! editare i racconti ricevuti


MARZO

2 lezione 12: parlar verosimile e letterario: l’analisi e la costruzione dei dialoghi

9 lezione 13: che cosa sono e come si riconoscono una voce e uno stile letterario

16 lezione 14: entrare nel testo, fare micro-editing: indicazioni e esempi

23 terzo incontro editoria: leggere come un critico letterario, con Matteo Marchesini (Il Foglio, Il Sole 24 ore, Radio Radicale, Doppiozero)

30 lezione 15: entrare nel testo, fare micro-editing / consegna scritta: prova microediting


APRILE

6 ultima discussione con l’autore / test orale: discussione singola con l’autore


CHI CONDUCE LA SCUOLA


Francesca de Lena: agente letteraria, editor, scout

Ha co-fondato l’agenzia letteraria United Stories. Ha fondato e dirige il sito letterario I libri degli altri. Conduce laboratori e workshop di lettura e editing on line e dal vivo a Napoli, Roma, Formia. È una personal editor e una scout.


CHI SONO GLI OSPITI DEI MESTIERI DELL’EDITORIA


Francesca Fiorletta: ufficio stampa Feltrinelli e Rai Libri

Classe 1985, vive a Roma dove lavora come ufficio stampa free lance. Ex redattrice di riviste e blog letterari (fra cui Nazione indiana), ha curato la promozione di festival e eventi culturali (CaLibro, Gita al faro, Procida racconta, Festival delle emozioni), case editrici (Neo. Edizioni, LiberAria, Nutrimenti, Tic. Edizioni, Salerno Editrice, L’orma editore), singoli autori e libri (tra i quali finalisti al Premio Strega, come “Il libro delle case” di Andrea Bajani). Attualmente lavora per Feltrinelli Editore e Rai Libri.


Daniela Guglielmino: direttrice narrativa italiana di Bollati Boringhieri

Lavora da molti anni nell’editoria. È stata managing editor presso la Rizzoli New York e oggi è editor di narrativa, italiana e straniera, alla Bollati Boringhieri. Negli anni ha tradotto moltissimo, dal Common Reader di Virginia Woolf, al Murder Mistery Orient di Christopher Bollen.


Matteo Marchesini: critico letterario e scrittore

Matteo Marchesini (1979) è critico letterario, narratore e saggista. Tra gli altri, ha pubblicato: il romanzo Atti mancati (Voland 2013, entrato nella dozzina dello Strega), la raccolta critica Da Pascoli a Busi (Quodlibet 2014), i racconti di False coscienze. Tre parabole degli anni zero (Bompiani 2017), il saggio Casa di carte. La letteratura italiana dal boom ai social (il Saggiatore, 2019), il saggio Scienza di niente. Poeti, narratori e filosofi moderni (Elliot, 2020). Collabora con Il Foglio, il Sole24Ore, Radio Radicale e il sito Doppiozero.


CHI È L’AUTORE DEL ROMANZO SCELTO


L’autore selezionato per la scuola sarà annunciato entro il 18 settembre. Se vuoi candidarti hai tempo fino al 30 giugno 2022. Info qui.

Autori delle scorse edizioni sono stati Luca Mercadante (Presunzione, minimum fax; Nata per te, Einaudi Stile Libero) e Nicoletta Verna (Il valore affettivo, Einaudi Stile Libero), entrambi Menzioni Speciali della Giuria del Premio Italo Calvino. Gli autori Armando Festa e Beatrice Galluzzi sono in lettura presso i maggiori editori nazionali.


INFO E COSTO


Il costo di APNEA si divide in 3 tranche: 430 all’iscrizione, 430 entro novembre 2022, 380 entro gennaio 2023. Chi si iscrive entro il 17 luglio ottiene uno sconto di 100,00 euro sulla prima tranche (330,00 invece di 430,00).

Le iscrizioni chiudono il 6 ottobre 2022

INFO

Per qualsiasi informazione scrivici a ilibrideglialtri@gmail.com oppure compila il form qui sotto


DICONO GLI ALLIEVI EDITOR


Vuoi sapere cosa ne pensano alcuni corsisti delle scorse edizioni? LEGGI QUI


2 Comments

  1. Pingback: Vuoi editare il tuo romanzo in apnea? | ILDA, I LIBRI DEGLI ALTRI

  2. Pingback: Perché non voglio fare l’editor | ILDA, I LIBRI DEGLI ALTRI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...