Call! (Con Premi!)

per partecipare

Sei un lettore di racconti? Ne scrivi? Partecipa alla nostra call, saremo molto felici di ricevere la tua storia!

Senza titolo né tema, la nostra call si basa però su una suggestione: “INTERNO GIORNO”. Interpretala come meglio credi, ma non dimenticartene!

Francesca de Lena e la sua classe di Apnea corso di lettura e editing parallelamente alla nostra redazione narrativa selezioneranno i migliori racconti ricevuti e, se il tuo sarà tra questi, ti ricontatteremo per pubblicarlo sulla nostra rivista. (Vai a dare un’occhiata: selezioniamo voci, stili e generi molto differenti tra loro, ma tutti di grande qualità).

Prima della pubblicazione entrerai in contatto con un allievo editor del corso Apnea e/o con una redattrice di narrativa e insieme perfezionerete il testo fino a farlo sbrilluccicare (o, se vuoi, fino a farlo tenebrare).


QUEST’ANNO LA CALL SI FA PREMIO!


Tra i migliori testi scelti per la pubblicazione la redazione narrativa selezionerà i 5 finalisti, che verranno letti dalla giuria tecnica composta dalle scrittrici Barbara Fiorio, Veronica Galletta e Sarah Savioli. La giuria tecnica sceglierà l’ordine dei 3 vincitori della call.

I premi in palio:

1° premio

Progettazione, con Luca Mercadante.

Il primo step (3 invii + 3 consulenze) del nostro coaching, che conduce dall’idea fumosa a una concreta premessa narrativa e poi a un chiaro soggetto grazie al quale testare l’efficacia di un romanzo già prima di metterlo nero su bianco. Più info qui.

2° premio

Consulenza sull’idea, con Francesca de Lena.

Un incontro online di un’ora sulla base di 30 cartelle a tua scelta che le illustrino il tuo progetto in modo da valutarne potenzialità narrative e editoriali. Più info qui.

3° premio

Scheda di lettura, redatta dalla caporedattrice Patrizia Carrozza.

Una valutazione scritta, chiara e propositiva, che indicherà pregi e difetti di 100 cartelle (racconti o romanzo breve, a tua scelta).


info

Invia il tuo racconto entro il 3 febbraio 2023 completo di titolo e accompagnato da una sinossi di max 800 battute spazi inclusi nello stesso file del racconto, prima del racconto.

Lunghezza: min 7 max 12 cartelle (1 cartella= 1800 battute spazi inclusi)

Genere: no storico, no fantasy, tutto il resto sì

Formato file: word

Nomina il file così: nomecognome_titoloracconto

Invia a narrativa.ilda@gmail.com con oggetto: interno giorno ILDA