Chi siamo

Head-sito-07

il logo I libri degli altri è di Stefania Spanò (Anarkikka)

I libri degli altri è la rivista per chi legge e chi scrive, fatta da chi per lavoro legge e scrive. L’editoria è il mondo in cui siamo immersi per cui qui non c’è solo quello che facciamo noi, ma anche quello che vediamo fare agli altri, quello di cui discutiamo, che studiamo e che insegniamo.

Trattiamo ogni venatura del mestiere con curiosità e passione, e condividiamo la sapienza. Soprattutto: la rendiamo trasparente. Crediamo che lavorare alla scrittura e ai libri non sia affare magico né enigmatico, non debba essere nascosto (non ce ne vergogniamo, non abbiamo paura di esser visti) né idolatrato (è un lavoro creativo: niente di più e niente di meno), ma una cosa importante che va fatta con cura e per bene.

Organizziamo corsi e workshop su editing, scrittura, copyediting e singole lezioni magistrali. Curiamo la rivista cercando qualità invece che quantità, organizzandola per nuclei tematici e approfondendoli con una molteplicità di contenuti e punti di vista.

Se leggi, se scrivi, se lavori in editoria, se non leggi, non scrivi e non lavori in editoria ma i nostri argomenti t’interessano e vorresti saperne di più: qui trovi uno spazio, una politica, un punto di riferimento sul mestiere di leggere e scrivere.

I LIBRI DEGLI ALTRI È:

foto profilo Francesca de Lena

FRANCESCA DE LENA, fondatrice e direttrice
Editor e agente letteraria della United Stories. Leggo e valuto per la The Italian Literary Agency. Conduco APNEA laboratorio annuale di editing. Sono una editor indipendente e una scout: le buone storie esistono e io so riconoscerle, anche quando non sono ancora esattamente buone (detto tra noi: quelle sono le migliori).


giuseppe

GIUSEPPE D’ANTONIO, caporedattore
Line e copyeditor, correttore di bozze, consulente e formatore. Lavoro per case editrici, service editoriali, agenzie letterarie e privati. Se leggi la newsletter de I libri degli altri, sono io quello che ti scrive.


Primavera2

PRIMAVERA CONTU, responsabile comunicazione
Scrivo per la scena, mi occupo di didattica, di progetti teatrali sperimentali e di drammaturgia per la danza. Lavoro da libera professionista come copywriter, blogger e redattrice web. La mia ricerca si nutre di tematiche di genere, esplora diverse tecniche di narrazione, spazia tra linguaggi e formati differenti.


IN REDAZIONE:

33400453_10216066128033046_933001290512859136_n

DANIELE CAMPANARI
Conduttore radiofonico, doppiatore, giornalista. Laureato in Scienze e tecnologie della Comunicazione con una tesi sull’identità delle radio locali (“Originale a chi? Storia e identità delle radio locali”), iscritto all’Ordine dei giornalisti del Lazio, collaboro con riviste e siti di settore occupandomi di nuovi media e letteratura. Doppiatore e attore, la mia voce è usata in tutta Italia per promuovere marchi come Ikea, Edison, Alì Alìper, Mercedes, Dainese, Gruppo Api, ecc.

IMG_3393

CHIARA MARIANNA COSCIA
Scrivo di serie TV da una prospettiva culturale, mi piace soprattutto esplorarne le modalità di rappresentazione della contemporaneità e delle sue dinamiche sociali, identitarie e di potere. Provo a insegnare a “leggere”, di tanto in tanto, dentro e fuori le mura scolastiche.

giacomo faramelli

GIACOMO FARAMELLI
Sono nato nel 1984 a Gubbio, sull’appennino umbro, dove vivo, leggo molto e scrivo. Mi trovate su facebook ma più spesso in un bosco o sulla cima di un monte.

luigi loi

LUIGI LOI
Sono nato a Cagliari. Ho vissuto a Roma e Parigi. Ho fatto tanti lavori, alcuni umili, altri molto soddisfacenti. Ho scritto. Sono stato un writer, uno skater e un batterista molto modesto. Adesso faccio prepugilistica.

IMG_9101

MARCO MALVESTIO
Nato nel 1991, è dottorando in letteratura comparata all’Università di Padova. Collabora con diverse riviste online, tra cui La balena bianca e Doppiozero. Le sue poesie sono apparse su Formavera e Nuovi argomenti. Nel 2013 ha pubblicato la raccolta di versi Depurazione delle acque per La vita felice; ad aprile 2018 il suo poemetto Il sogno di Pasifae è uscito nel volume a tre Hula Apocalisse, per i tipi di Prufrock spa. Letteratura a parte, si interessa di vino, reincarnazione, nature morte; gli piace cucinare.

foto ildA

MARCO TERRACCIANO
Studio Italianistica all’università Alma Mater di Bologna. Nato a Napoli, sono cresciuto nella provincia vesuviana che ho esplorato in lungo e in largo grazie alla collaborazione con un mensile locale, per il quale ho scritto di cronaca, sport e politica. Lettore attento e critico, sogno di diventare un pirata informatico per portare finalmente la letteratura in rete.


HANNO SCRITTO PER NOI
Sandro Campani
Emanuela Canepa
Antonia Caruso
Fabrizio Coscia
Mira Costanzo
Alessio Cuffaro
Valentina Durante
Mauro Maraschi
Alessandro Melia
Alfredo Palomba